Tragedia a Caivano, imprenditore
60enne muore mentre gioca a tennis

Domenica 12 Dicembre 2021 di Antonio Parrella
Tragedia a Caivano, imprenditore 60enne muore mentre gioca a tennis

 Gli è stato fatale proprio il suo sport preferito. Un 62enne, G. C. noto imprenditore nel settore delle pitture e colori, è morto mentre stava svolgendo la sua consueta partita domenicale sulla terra rossa del Tennis Club di Campiglione, in via Colanton Fiore a Caivano.

L’uomo, ex calciatore,  è stato colto da un improvviso malore, accasciandosi al suolo e perdendo i sensi.

I soccorsi sono stati subito allertati dalle persone presenti nel centro sportivo caivanese. Sul posto sono giunte due autoambulanze ma, nonostante i ripetuti tentativi di rianimarlo, i medici hanno dovuto constatare soltanto la morte dello sfortunato tennista.

La tragica notizia ha fatto subito il giro della città. “Una morte improvvisa di una persona buona ed onesta”, hanno commentato alcuni amici dell’imprenditore. Sul posto anche una pattuglia della locale tenenza dei carabinieri, mentre il magistrato di turno potrebbe disporre l'autopsia per stabilire le cause dell’improvviso decesso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA