Video choc su Facebook, clochard di Soccavo preso a calci alla schiena: «Aiutatemi a trovarlo»

di Oscar De Simone

  • 2372
Ancora scene di ordinaria follia nell’area di Soccavo a Napoli. Le immagini sono quelle di un video, girato pochi mesi fa per una storia Instagram, che in pochi minuti ha scatenato l’ira degli utenti di Facebook che lo hanno visto condiviso su una pagina dedicata al quartiere. Il video – di appena cinque secondi – ritrae un giovane che con un calcio volante colpisce alla schiena un clochard facendolo cadere con il volto al suolo. Sotto le immagini e tra le emoticon l’assurda scritta: «Vola colombo».
 

Il video è stato postato pochi minuti fa da un imprenditore che vive in zona e che ha lasciato questo commento chiedendo agli utenti un aiuto per identificare il responsabile di questo assurdo gesto.

«Questo signore è un personaggio noto a Soccavo - scrive - Qualcuno lo chiama il dottore. È un senzatetto. Probabilmente un matto. Ma non fa male a nessuno. Anzi, è anche colto ed educato. Lo vidi a ottobre molto gonfio e malmesso. Sospettai lo avessero picchiato. E ora è un po’ che non lo vedo in giro... Ho trovato questo video ma non ne so l’origine. Dal sottotitolo non credo si tratti di Facebook o Instagram. Ma credo si debba trovare l’autore di questa bestialità e, dato che è un minorenne, come minimo segnalarlo alla famiglia. Se siete di Soccavo o Pianura condividete, non credo ci vorrà tanto a trovarlo».
Domenica 17 Febbraio 2019, 17:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP