Olimpiadi delle Scienze naturali, una liceale napoletana tra i vincitori

Olimpiadi delle Scienze naturali, una liceale napoletana tra i vincitori
Giovedì 9 Giugno 2022, 13:08 - Ultimo agg. 14:25
3 Minuti di Lettura

Si è svolta a Roma la cerimonia di premiazione delle studentesse e degli studenti delle Olimpiadi delle Scienze naturali e dei Giochi delle Scienze sperimentali. Vi hanno partecipato più di 20.000 studenti provenienti da tutte le regioni italiane e di tre scuole italiane all'estero. Il processo di selezione era iniziato con la gara d'istituto. Alla successiva sfida, a livello regionale, che si era svolta a marzo, avevano avuto accesso 2.709 studenti. Alle prove nazionali, iniziate a maggio e svoltesi online, avevano partecipato 43 ragazze e ragazzi.

Ora i vincitori rappresenteranno l'Italia alle Olimpiadi internazionali di Biologia, che si terranno a Yeravan, in Armenia, a luglio, e alle Olimpiadi Internazionali di Scienze della Terra, che quest'anno si svolgeranno in Italia. «Complimenti ai vincitori e a tutte le ragazze e ai ragazzi che hanno partecipato con impegno e passione alla XX edizione delle Olimpiadi delle Scienze naturali», ha detto il ministro Patrizio Bianchi. «Chi si avvicina a queste discipline, oltre a coltivare la curiosità e ad affinare la capacità di osservare, impara che siamo parte di un sistema, in cui ciascun elemento è importante non solo per sé, ma perché in relazione con gli altri. Lo studio di queste scienze, inoltre, è oggi più che mai necessario per la salvaguardia del pianeta e per affrontare le problematiche ambientali con uno sguardo completo, a partire dalla scuola».

Le Olimpiadi delle Scienze Naturali e i Giochi delle Scienze Sperimentali sono rivolti a tutte le studentesse e gli studenti delle scuole secondarie di primo e di secondo grado, statali e paritarie. Tra i vincitori c'è anche una studentessa del liceo Mazzini di Napoli. 

Tutti i nomi

Categoria Triennio Biologia: 1ø Pietro Canidio, I.S. «Galilei» di Crema, Lombardia 2ø Leonardo Morotti, I.I.S. «Alberghetti» di Imola, Emilia Romagna 3ø Giovanni Sanna, Liceo «Mazzini» di Napoli, Campania

Categoria Triennio Scienze della Terra: 1ø Giacomo Calogero, Liceo Scientifico «Banzi Bazoli» di Lecce, Puglia 2ø Paolo Basso, Liceo Scientifico «Plinio Seniore» di Roma, Lazio, 3ø Erika Marcotullio, I.S. «Regina Maria Adelaide» di Aosta, Valle d'Aosta

Categoria Biennio: 1ø Matteo Oldani, Liceo Statale «Donato Bramante» di Magenta, Lombardia 2ø Alessandro Beretta, liceo statale «A. Banfi» di Vimercate, Lombardia 3ø Mirko Darren Django, I.S. «Aldo Moro» di Reggio Emilia, Emilia Romagna..

© RIPRODUZIONE RISERVATA