Elezioni amministrative a San Giorgio a Cremano, Rinnovamento Democratico Avanti in campo con Zinno

Sabato 20 Giugno 2020

Una lista dietro l'altra: dopo Campania Libera, il sindaco di San Giorgio a Cremano Giorgio Zinno incassa anche il sostegno di Rinnovamento Democratico Avanti, la lista del vicesindaco di Portici Fernando Farroni che contestualmente ha ufficializzato anche i ruoli direttivi della lista con le nomine di Lorenzo Asti presidente, Renato Sansone coordinatore cittadino e Valentino Cino vice coordinatore cittadino. 

«Con un documento inviato al presidente del Consiglio comunale - spiega Zinno in una nota sui social - il consigliere comunale Alessandro D’Amato ha ufficializzato la sua adesione al gruppo politico di Farroni e sarà candidato nella lista che sta raccogliendo diverse adesioni di candidature anche nella società civile sangiorgese, da Salvatore La Campa ad Adele Di Donato, da Ciro Di Matteo a Isabella Bonfiglio consigliera parità della Città Metropolitana di Napoli».


«Noi di Rinnovamento Democratico Avanti siamo in campo con un gruppo di amici uniti da sentimenti di stima reciproca ed antica amicizia», dichiara Farroni, che sarà candidato alle elezioni regionali nella coalizione del presidente De Luca. «A San Giorgio - continua - il gruppo direttivo sta facendo un buon lavoro per la costruzione della lista raccogliendo tante candidature di giovani, donne e società civile unitamente a candidature politiche come quella del consigliere D’Amato che in questa consiliatura ha svolto un importante ruolo nel sociale al fianco del sindaco. Sosteniamo la ricandidatura di Zinno perché in questi cinque anni ha dimostrato eccelse capacità amministrative e sta portando avanti un'importante azione per la crescita di San Giorgio a Cremano e dell’area vesuviana; i prossimi anni saranno fondamentali per lo sviluppo del territorio e siamo certi che nessuno meglio di Giorgio potrebbe guidare questo percorso di crescita. Con il Sindaco in questi giorni parliamo molto di futuro e stiamo dando il nostro contributo di idee alla stesura del programma di coalizione con diversi punti programmatici che ci stanno molto a cuore, tra cui l’ambiente e la sicurezza che sono i capisaldi della vivibilità di una città». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA