Gaetano Manfredi sindaco di Napoli, appello a Draghi: «Ma sono certo che ci aiuterà»

Mercoledì 6 Ottobre 2021
Gaetano Manfredi sindaco di Napoli, appello a Draghi: «Ma sono certo che ci aiuterà»

Il neo sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, si dice «convinto» che arriveranno fondi per aiutare il Comune «soffocato» dal debito. «È un debito che soffoca Napoli - spiega alla trasmissione tv Agorà Extra - in un paese che ha un debito così alto, quello dei comuni in proporzione diventa grande scure sui servizi dei cittadini». Se ha avuto rassicurazioni da Draghi? «Sono convinto che arriveranno - risponde Manfredi - se i Comuni devono spendere e risorse del Pnrr devono fare progetti, si ha bisogno di Comuni che funzionano, con personale. Oggi dobbiamo giudicare i Comuni dagli obiettivi raggiunti, non dai debiti». 

 

«Adesso bisogna dare una risposta ai problemi ai tanti cittadini di Napoli, delle periferie, cittadini che si sentono di serie B, che hanno voglia di essere ascoltati. Persone che vogliono avere dignità», ha detto poi il sindaco. Per Manfredi i cittadini di sentono di serie B perché non «si riescono a garantire i servizi essenziali che sono quelli di dignità, dei trasporti, sicurezza, pulizia». Ribadisce che la dignità è il tema centrale «fatta di cose concrete». «C'è grande sofferenza e grande voglia di essere ascoltati - ha concluso - è questa la grande sfida della politica». 

Video

 

Ultimo aggiornamento: 20:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA