Infornata in Regione Campania: via libera a 69 posti, pronti parenti e amici

di Adolfo Pappalardo

11
  • 2124
Ci hanno provato nel 2009. E poi alla vigilia delle elezioni regionali del 2015. Ma senza successo. E volete che non ci riprovino ora a far partire una bella infornata di comandati con una pianta organica di ben 69 persone già bella e pronta? Infatti in Consiglio regionale è già tutto fatto. E via con l'ingresso di mogli e parenti anche se sono stati assunti non tramite concorso in aziende pubbliche ma anche a chiamata diretta nelle società miste. Con in testa la Sma Campania, la società «carrozzone» regionale, che ogni fine anno deve ricevere un'iniezione di qualche milione (l'ultima di 8 a dicembre scorso) perché a rischio default ma, stranamente, negli ultimi due anni ha continuato ad assumere.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Venerdì 22 Febbraio 2019, 07:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 11 commenti presenti
2019-02-27 22:03:51
Se fossi in DE Luca partirei per una denuncia per diffamazione se non lo fà e sceglie il silenzio, significa che ....................
2019-02-22 16:32:28
primo vorrei sapere quali notizie specifiche possiede il cronista e percè non vada in procura, secondo vorrei sapere quanti di questi moralisti da tastiera non farebbero lo stesso se fossero loro nella lista in questione (se non sono già sistemati da qualche parte). popolo ipocrita, starnazza a queste notizie e poi corre a farsi raccomandare pure se deve andare a tagliarsi i capelli
2019-02-22 16:03:48
L'articolo è un attacco politico o una notizia? Se fosse una notizia - e non lo è - l'accusa NON dovrebbe partire da un cronista (che dovrebbe mantenersi neutrale) e dovrebbe contenere delle prove tangibili e non un pour parler. Inoltre, di quali tipo di assunzione parliamo? Sono o verranno assunti in Regione a tempo indeterminato e senza concorso pubblico? Non ci credo assolutamente! Allora, pur non leggendo l'intero articolo, sono certo che sono o saranno assunzioni "politiche" a tempo determinato, decise dal Consiglio Regionale (e non dal Governo De Luca!) e previste - che io sappia - da una Legge nazionale. Che siano o meno assunzioni opportune, solo il Consiglio Regionale può dirlo, e non un cronista con il piglio del moralizzatore. Che vi siano anche parenti non mi scandalizzo: il familismo è pratico ovunque! Vengono assunti presso le Società miste per motivi amm.vi, come si è sempre proceduto in tutti i governi precedenti, e come avviene da sempre nei Comuni, Province e Regioni di tutta Italia, dal nord al sud. Nulla di nuovo sotto il sole, neppure l'articolo del Mattino.....
2019-02-22 15:33:39
'O SISTEMA : speriamo che un giorno non lontano cambi qualcosa.
2019-02-22 12:41:32
Già dal titolo la procura dovrebbe intervenire e far luce sul fatto. Non aspettare al dopo come sempre quando e troppo tardi, Allora perché le regole non piacciono a nessuno.

QUICKMAP