«Troppe crisi: vertenza Campania», pressing di De Luca sul governo

di Adolfo Pappalardo

  • 23
Il governatore invoca l'apertura di un tavolo nazionale sull'emergenza lavoro in regione. «Vertenza Campania», la chiama Vincenzo De Luca chiedendo al governo di intervenire su una situazione ormai drammatica. Tra crisi aziendali e, soprattutto, il caso dei precari storici campani: dai lavoratori degli ex consorzi ai disoccupati napoletani. Non è una richiesta d'aiuto, filtra da palazzo Santa Lucia, quanto dei cahiers de doléances per denunciare, e spiegare, perché la Campania non formalizzerà l'accordo, unica regione in Italia, per i circa 470 navigator selezionati dall'Anpal nell'ambito della norma che ha varato il reddito di cittadinanza.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Domenica 21 Luglio 2019, 08:30 - Ultimo aggiornamento: 21-07-2019 11:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP