Napoli, la denuncia di De Luca: «Il governo vuole chiudere la strada del Vesuvio»

di Adolfo Pappalardo

  • 195
Un attacco al governo giallo-verde sulle infrastrutture. Risponde così, da governatore, Vincenzo De Luca ai fendenti di ventiquattr'ore prima ad Aversa e Casoria di Matteo Salvini. Lo fa alla mostra d'Oltremare di Napoli a margine dell'incontro con i volontari di Protezione Civile impegnati nelle prossime Universiadi. «Il governo ha stoppato decine di infrastrutture - attacca De Luca - in questa regione. Tra cui la statale 268, la statale del Vesuvio, che serve ad evacuare 800mila persone in caso di pericolo».
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Domenica 2 Giugno 2019, 09:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP