Open Arms, Salvini rinviato a giudizio. De Magistris: «Loro sequestravano, noi davamo rifugio»

Sabato 17 Aprile 2021
Open Arms, Salvini rinviato a giudizio. De Magistris: «Loro sequestravano, noi davamo rifugio»

«L’ex ministro dell’Interno del governo Conte, Salvini, rinviato a giudizio dal Gup del Tribunale Palermo per sequestro di persona in vicenda Open Arms. Loro sequestravano e mettevano a rischio la vita di esseri umani disperati, noi a Napoli davamo rifugio ad Open Arms. Restiamo umani». Lo scrive su Twitter il sindaco di Napoli Luigi de Magistris.

Puntuale la risposta di Severino Nappi, consigliere regionale e coordinatore della Lega a Napoli: «Che tristezza leggere il sequestratore dei napoletani, prigionieri da 10 anni della sua incompetenza e delle sue bravate come quella di far sbarcare i clandestini nel porto di Napoli accogliendoli con un vascello fantasma, mentre i nostri concittadini non possono neanche attraversare la Galleria Vittoria o salire su un bus in orario a causa dei disservizi comunali. Restiamo umani? Io direi, siamo seri!». 

Video

 

Ultimo aggiornamento: 19:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA