Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

«L'altro Mann»: l'allestimento della seconda parte della mostra sui depositi museali

Mercoledì 6 Luglio 2022
«L'altro Mann»: l'allestimento della seconda parte della mostra sui depositi museali

Inizia la movimentazione dei manufatti per l'allestimento della seconda parte della mostra "L'altro Mann": questa mattina, dai depositi e dal laboratorio di restauro, trentacinque nuovi reperti "viaggiano" verso le sale degli affreschi, dove si potranno ammirare da venerdì 8 luglio. La bellezza, l’amore, l’infanzia, i personaggi del mito e della storia: sono tanti i temi che si intrecciano in questo segmento dell’esposizione, che rientra nel progetto di restituzione al pubblico di numerosi tesori custoditi nei depositi museali.

Alla fine di maggio 2022, la mostra è stata introdotta da sessanta reperti, divisi in due itinerari: le armi dei gladiatori e  il ricco patrimonio decorativo delle domus nelle città vesuviane. Da venerdì prossimo i manufatti aggiungeranno ulteriori tasselli al racconto della vita degli antichi alle falde del vulcano. A fine settembre, un ulteriore ampliamento riguarderà la sala del plastico di Pompei con la presentazione di collezioni spesso inedite o poco note, su cui si sono concentrate le ricerche degli studiosi. 

Video

Ultimo aggiornamento: 20:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA