Bufalafest, Baccalàre e tanta musica: tre mesi di eventi sul Lungomare

Sabato 7 Settembre 2019 di Emanuela Sorrentino
Musica, cibo e prodotti tipici. Dalla mozzarella alla pizza fino al baccalà: il lungomare è diventato uno spazio che piace non solo ai cittadini ma anche ai tanti turisti che arrivano in città. Tipicità locali conosciute ormai ovunque e un programma di convegni e spettacoli sono gli elementi comuni alla gran parte delle kermesse. Non mancano eventi sportivi e dedicati alla salute già in calendario, e altri che si organizzeranno in primavera.
 
In corso di svolgimento, fino a domani, Bufala Fest (ore 12.30-16, 19-mezzanotte). Un concept che ha visto showcooking, degustazioni, dimostrazioni live sulla lavorazione della mozzarella, workshop e spettacolo. Questa sera sul palco Mario Venuti alle 21.30, mentre domani alla stessa ora gran finale sulle note di Sal Da Vinci, entrambi gli eventi musicali sono presentati da Mary Boccia.
La staffetta di eventi vede, la prossima settimana, l'inaugurazione di Caputo Napoli Pizza Village (13-22 settembre). Dopo il record di visitatori del 2018, oltre un milione di presenze, la nona edizione dell'evento sarà presentata lunedì alle 11 nella sala giunta del Comune di Napoli. Degustazioni, tavole rotonde e tanta musica. In conferenza Fulvio Giuliani, direttore della testata giornalistica RTL 102,5 parlerà degli ospiti che si esibiranno sul palco e si presenterà anche il calendario degli artisti campani, curato da Gianni Simioli e l'agenzia Jesce Sole. Evento nell'evento la diciottesima edizione del Campionato mondiale del pizzaiuolo trofeo Caputo (dal 16 al 18 settembre nello stadio della pizza) con oltre 600 pizzaiuoli provenienti da 40 Paesi.
BACCALARÈ
Dal 3 al 6 ottobre il lungomare Caracciolo ospiterà chef stellati, gala dinner, degustazioni, dj set e concerti per la terza edizione di Baccalarè. Quattro giorni per gustare baccalà gourmet all'aperto. Sul sito web dell'evento si annunciano stand, cucine vista mare, elaborazioni inedite, mix impensabili. Prevista la presenza di chef stellati con un fitto programma di eventi informativi e musicali a tema.
VILLAGGIO DELLA SALUTE
Appuntamento ormai tradizionale è quello con il Villaggio della Salute alla Rotonda Diaz. Dal 10 al 13 ottobre visite mediche specialistiche gratuite, eventi sportivi e musicali e gran finale domenica 13 con la sesta edizione della Prevention Race, minimaratona di 10 chilometri, abbinata a una passeggiata di 2 chilometri adatta a tutti. L'evento è organizzato da Campus Salute onlus fondato da Annamaria Colao e la SportForm di Tommaso Mandato.
CASINA POMPEIANA
Sul lungomare, ma in villa Comunale, c'è la casina Pompeiana. Un presidio culturale gestito dall'assessorato alla Cultura del Comune di Napoli. Ogni giorno si susseguono presentazioni di libri e di dischi e rassegne culturali per un pubblico raccolto. Al suo interno l'Archivio sonoro della Canzone Napoletana con contenuti multimediali fruibili dal pubblico su prenotazione, grazie ad una iniziativa di Rai, Radio Rai, Comune di Napoli e Regione Campania.
CAPODANNO
Il programma non è stato ancora definito ma c'è sempre attesa per gli eventi sul lungomare. I fuochi pirotecnici con lo sfondo di Castel dell'Ovo e l'allestimento di palchi con diversi generi musicali per ballare fino all'alba, negli anni scorsi hanno registrato tanta partecipazione.
© RIPRODUZIONE RISERVATA Ultimo aggiornamento: 10:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA