La grande poesia napoletana ritorna protagonista col recital di Caputo

Lunedì 13 Settembre 2021
La grande poesia napoletana ritorna protagonista col recital di Caputo

Portare in scena la grande poesia napoletana del ‘900. Gli autori che hanno fatto la grandezza della poesia e della musica nata sotto il cielo di Napoli: De Filippo, Viviani, Di Giacomo, F. Russo, Bovio, Galdieri. Questo il sogno di Gianni Caputo, attore napoletano che venerdì 17 e venerdì 24 settembre alle ore 19 porterà il suo recital spettacolo sulla incantevole terrazza di Casa della terrazza Mergellina 'O ciardino d''e pparole non è affatto un reading - tiene a precisare Gianni Caputo che è anche l'autore di progetto e drammaturgia. Questo perchè "…una lettura statica, dietro ad un leggio non renderebbe giustizia a questa materia incandescente, viva, pulsante.

Sono versi che hanno bisogno di occhi, corpo, voce, devono vibrare, hanno bisogno di “presenza”. Il sottofondo musicale, sarà parte fondamentale del percorso, di questa emozionante passeggiata nel Giardino dei versi della Poesia Napoletana del '900con i meravigliosi arrangiamenti di Gianluca Marino che ha rivisitato appositamente le musiche scritte per i versi di questi autori. Nessun altro scenario naturale avrebbe potuto essere più adatto per questi versi, nati sotto questo cielo e su questo incantevole mare. La partecipazione all'evento è consentita esclusivamente ai possessori di Green Pass ed è a numero rigorosamente chiuso. Occorre pertanto prenotarsi mediante whatsapp al numero 338 707 2611 o contattare direttamente la Casa della Terrazza Mergellina al 338 188 4429. Prima dell'evento ai partecipanti verrà offerto un aperitivo Il contributo previsto è di 12 euro. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA