Pozzuoli, gabbiano reale in difficoltà per il caldo: idratato e salvato dai volontari

di Pasquale Guardascione

POZZUOLI. Un gabbiano reale in difficoltà per il forte caldo è stato salvato sulle sponde del lago d'Averno dai volontari dell'Ange Napoli. Nel corso di un pattugliamento veniva notato l'animale riverso sull'erba in condizione di salute precaria. I volontari prima lo hanno stimolato con dei leggeri tocchi con il gabbiano che reagiva con un lieve movimento del capo. L'animale era lì da alcuni giorni. Poi, successivamente lo hanno idratato con l'acqua ingerita autonomamente dall'uccello. Dopo una mezz'ora il gabbiano riprendeva forza e dopo alcuni tentativi riusciva a prendere il volo, senza dunque che fosse necessario l'intervento dei veterinari dell'Asl. 
 


"Ringrazio tutte le associazioni di volontariato che, nonostante il forte caldo, sono sempre presenti sul territorio, per tutelare e difendere la nostra natura e i suoi piccoli e indifesi abitanti", ha spiegato Fiorella Zabatta, vice sindaco e assessore all'ambiente del Comune di Pozzuoli. 
Venerdì 19 Luglio 2019, 21:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP