Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Catherine Spaak, l'emorragia cerebrale nel 2020: «Ho avuto crisi epilettiche per la cicatrice»

Domenica 17 Aprile 2022
Catherine Spaak, il racconto dell'emorragia cerebrale nell'ultima intervista: «Ho avuto crisi epilettiche per la cicatrice»

Catherine Spaak è morta all'età di 77 anni. Nella sua ultima intervista televisiva, datata agosto 2020, l'attrice rivelò a Storie Italiane di essere sopravvissuta a un'emorragia cerebrale: «Non provo nessuna vergogna a parlarne. Tante persone che hanno problemi di salute tendono a nasconderlo. Sei mesi fa ho avuto un'emorragia cerebrale e, successivamente, delle crisi epilettiche dovute alla cicatrice».  

Catherine Spaak e il dramma della figlia persa: «Me l'hanno strappata e le hanno fatto il lavaggio del cervello»

 

 

L'emorragia cerebrale nel 2020: «Ho avuto crisi epilettiche per la cicatrice»

L'attrice spiegò: «Non sono venuta qui solo per parlare del mio film. Voglio che alle persone arrivi un messaggio: se siamo malati non dobbiamo vergognarci. Un'emorragia non fa piacere a nessuno, ma oggi qui con il sorriso, con la capacità di ragionare e di parlare, ma anche di ribellarmi. Non ho perso la mia grinta e il mio coraggio. Dico a tutti che si va avanti».

Ultimo aggiornamento: 19 Aprile, 09:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA