Coronavirus e aumento della mortalità: al Nord più negli ospedali, al Centro-Sud fuori

Domenica 19 Aprile 2020
Il reparto di terapia intensiva dell'Ospedale Giovanni XXIII di Bergamo

L'esplosione dell'epidemia di coronavirus è ormai evidente - da inizio marzo - anche nelle statistiche generali sulla mortalità, Non solo quelle dell'Istat, ma anche quelle elaborate dal ministero della Salute sulla base dei dati provenienti in tempo quasi reale da alcune città campione. Dati che segnalano un forte incremento dei decessi al Nord e un andamento più contenuto al Centro-Sud, in coerenza con i conteggi quotidiani provenienti...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 20 Aprile, 19:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA