Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Gianna Vagnoni stroncata da una malattia, aveva solo 38 anni

Venerdì 19 Agosto 2022 di Tito Di Persio
Gianna Vagnoni stroncata da una malattia, aveva solo 38 anni

In tantissimi ieri pomeriggio nella chiesa Parrocchiale Di Faraone a Sant’Egidio alla Vibrata (Teramo) per dare l’ultimo saluto a Gianna Vagnoni, deceduta a soli 38 anni a causa di una malattia incurabile. La giovane, originaria di Civitella del Tronto, si era trasferita dopo il matrimonio nella frazione santegidiese di Faraona dove ore originario il marito.

Due anni fa aveva scoperto di avere un grave malattia, ma non si era mai persa d’animo ed aveva iniziato tramite i social a proporre diverse ricette, soprattutto di dolci. Negli ultimi giorni, purtroppo, la situazione è improvvisamente precipitata. A dare la notizia della sua scomparsa sul gruppo Fb “Siamo di Sant'Egidio Alla Vibrata”, Adele Di Rocco.

Centinaia i messaggi di cordoglio ai famigliari. «Che brutto risveglio con questa tremenda notizia. Eri bella e solare. Fai buon viaggio cara Gianna», commenta Elisa. «La perdita di una donna così giovane, una ragazza, ha scosso tutta la mia comunità», ha detto il sindaco Elicio Romandini. «In questi casi è difficile trovare le parole – ha aggiunto – l’unica cosa che possiamo fare è stringerci al dolere della famiglia». Gianna lascia il marito Gianluca, la madre Giovanna, il padre Olivio, le sorelle Tilde ed Erica.

Ultimo aggiornamento: 09:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA