Meteo, da domani torna il bel tempo. Ma non durerà a lungo

Lunedì 28 Settembre 2020
Meteo, da domani torna il bel tempo. Ma non durerà a lungo

Il freddo di questi giorni non durerà a lungo: le previsioni meteo del ilmeteo.it della settimana appena cominciata dicono che già da domani tornerà l'alta pressione. L'area depressionaria che ha disturbato l'Italia muoverà infatti il suo baricentro verso l'est Europa e sul nostro Paese tornerà il bel tempo. Sarà comunque solo una breve parentesi in quanto pare confermato l'arrivo di una nuova ondata di maltempo

LEGGI ANCHE Ostia, temporali e allagamenti: traffico in tilt e disagi

Passato un lunedì ancora piovoso su tante regioni, da martedì 29 il maltempo comincerà gradualmente ad allontanarsi, ma sarà ugualmente capace di mantenere un meteo ancora incerto su alcuni tratti della Calabria e sul nordest della Sicilia, seppur in un contesto di rapido miglioramento. Tornerà invece un generoso sole sul resto del Paese minacciato solo da un po' di nubi di passaggio al Nord con qualche spruzzata di neve sui rilievi alpini di confine. Attenzione anche a qualche densa foschia nottetempo e nelle primissime ore del giorno soprattutto sulla Val Padana. Temperature attese in aumento specie al Centro-Nord.

La giornata di mercoledì 30 sarà all'insegna di un tempo discreto e di un clima nuovamente mite su tutto il Paese, poi, già nel corso di giovedì 1° Ottobre l'atmosfera tornerà a dare segnali di insofferenza. Un nuovo peggioramento inizierà a farà strada a partire dal Nordovest. Nel corso della giornata arriveranno delle piogge sparse, in estensione poi al resto del Nord nella tarda serata.
 

Meteo, scuole chiuse e vento fino a 80 all'ora da Livorno ad Avellino, pesante il bilancio dei danni Previsioni

Maltempo, pesante il primo bilancio dell'ondata di maltempo che da ieri flagella in particolare la Toscana e la . E' stata una domenica senza sosta per i vigili del fuoco, impegnati in soccorsi per la rimozione di alberi pericolanti, tetti divelti dal vento, prosciugamenti e per la messa in sicurezza di strutture danneggiate dal maltempo.


Sarà il preludio a un venerdì 2 ottobre caratterizzato da un tempo nuovamente instabile, specie sui comparti centro-orientali del Nord, con piogge sparse in movimento anche verso la Toscana, il Lazio e sui rilievi di Umbria ed Abruzzo. Su queste zone, nel corso del pomeriggio, potranno anche svilupparsi alcuni focolai temporaleschi. Andranno meglio le cose invece al Nordovest, al Sud e sulle due Isole maggiori.

Arriviamo così al prossimo weekend quando l'approssimarsi di un profondo vortice di bassa pressione atlantico provocherà, già da sabato 3, un deciso e diffuso peggioramento con maltempo al Nord e sul comparto tirrenico del Centro.

Ultimo aggiornamento: 29 Settembre, 15:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA