Ostia, Camilla la ristoratrice in ginocchio: «In 12 mesi appena 4mila euro. In quella foto pensavo: non riaprirò più»

Mercoledì 17 Marzo 2021 di Maria Lombardi e Mirko Polisano
Ostia, Camilla la ristoratrice in ginocchio: «In 12 mesi appena 4mila euro. In quella foto pensavo: non riaprirò più»

Le padelle vuote, i fuochi spenti, nessuno in sala. Zona rossa tra due giorni. «Volevo mettermi a piangere, quella sera, non ce l'aspettavamo un'altra chiusura. Mi sono seduta e quando ti siedi e inizi a riflettere arrivano i pensieri negativi, non vedi vie d'uscita. In quel momento pensavo alle spese, al mutuo dei miei genitori, dove li tiro fuori i soldi? In quel momento ho pensato: non riapro più». Camilla con la testa tra le braccia,...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA