Covid, Usa riaprono dall'8 novembre ai turisti: ecco i requisiti per poter entrare in America

Mercoledì 27 Ottobre 2021
Covid, Usa riaprono dall'8 novembre ai turisti: ecco i requisiti per poter entrare in America

L'America riapre i confini ai turisti. L'amministrazione Biden ha svelato nuovi dettagli dei suoi piani per consentire ai cittadini stranieri vaccinati contro il Covid-19 di recarsi nuovamente negli Stati Uniti a partire dall'8 novembre. Come spiega la Cnn, l'Amministrazione ha pubblicato tre documenti relativi ai requisiti necessari per i viaggi in aereo. Si tratta di un decreto del presidente Joe Biden che stabilisce i requisiti per entrare in America, le indicazioni sui vaccini, i test e la tracciabilità dei Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (Cdc), le istruzioni tecniche per l'implementazione. I nuovi documenti, ha detto ai giornalisti un alto funzionario dell'amministrazione, «aiuteranno le compagnie aeree e i viaggiatori a prepararsi per l'8 novembre e assicureranno una transizione graduale al nuovo sistema».

 

California e Covid: così con vaccini e mascherine è passata dal boom di contagi a esempio virtuoso

 

Sui vaccini riconosciuti dai Cdc ci sono quelli «attualmente approvati o autorizzati per l'uso di emergenza dalla Food and Drug Administration degli Stati Uniti (vaccini Pfizer-BioNTech, Moderna e Johnson & Johnson) così come quello di AstraZeneca/Oxford». L'amministrazione è «ben consapevole» che ci sono altri vaccini Covid-19 non presenti nell'elenco, ha affermato un secondo alto funzionario dell'amministrazione citato dalla Cnn. I ragazzi sotto i 18 anni sono esenti dall'obbligo di vaccinazione, ha affermato un altro funzionario. L'esenzione medica si applica a coloro che hanno avuto «gravi reazioni allergiche anafilattiche a un precedente vaccino contro il Covid», ha affermato un alto funzionario. 

Ultimo aggiornamento: 28 Ottobre, 10:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA