Crema solare ritirata dal mercato, trovate sostanze chimiche cancerogene

Lunedì 2 Agosto 2021
Crema solare ritirata dal mercato per presenza di sostanze chimiche cancerogene

La popolare crema solare Neutrogena Ultra Sheer Body Mist Sunscreen Spray SPF 50+ (protezione solare spray) è stata ritirata dal mercato australiano dopo il rilevamento di una sostanza chimica cancerogena in alcuni campioni. 

 

Crema solare ritirata, rischi legati al benzene

Ad ordinare il ritiro del popolare prodotto solare è stata oggi la Therapeutic Goods Administration con riferimento a tutti i lotti con data di scadenza 30 agosto 2023 o precedente. L'azienda produttrice Johnson & Johnson sta richiamando tutti i lotti che non dovranno essere utilizzati a causa di possibili rischi per la salute legati al benzene, classificato come cancerogeno per l'uomo. Il benzene, a seconda del livello e dell'entità dell'esposizione, potrebbe potenzialmente causare il cancro. La crema solare Neutrogena è venduta presso molti rivenditori australiani.

 

Pfizer sospende la pillola antifumo Chantix: «Contiene cancerogeni». Fu approvata nel 2006

 

 

 

I test

 

«I test sui prodotti J&J Consumer Inc hanno rilevato benzene a concentrazioni inferiori a 3 ppm in 2 dei 17 lotti forniti in Australia», ha dichiarato lunedì la TGA in una nota . «L'esposizione al benzene in questo prodotto per la protezione solare, ai livelli rilevati, non dovrebbe causare gravi effetti negativi sulla salute, ma per ridurre il rischio per i consumatori».

«L'esposizione quotidiana al benzene in questi prodotti per la protezione solare aerosol ai livelli rilevati nei nostri test non dovrebbe causare conseguenze negative per la salute», ha affermato la società.

 

 

Morì per esposizione all'amianto, famiglia risarcita con 1,5 milioni

 

Ultimo aggiornamento: 14:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA