Elezioni Midterm Usa, primo membro della Generazione Z eletto al Congresso: è il dem Frost

Elezioni Midterm Usa, primo membro della Generazione Z eletto al Congresso: è il dem Frost
Elezioni Midterm Usa, primo membro della Generazione Z eletto al Congresso: è il dem Frost
Mercoledì 9 Novembre 2022, 05:12 - Ultimo agg. 13:01
2 Minuti di Lettura

Elezioni Midterm negli Usa. Il 25enne democratico Maxwell Alejandro Frost vince in Florida e conquista un seggio alla Camera, divenendo il primo membro della Generazione Z a ottenere un posto al Congresso americano.

Elezioni Midterm Usa, Biden ricandidato nel 2024? Due terzi degli elettori non lo vogliono. Il sondaggio Nbc

Chi è Maxwell Alejandro Frost

Attivista per la giustizia sociale, Frost è un ex componente di March For Our Lives, il movimento che chiede controlli più stringenti sulle armi nato dopo la strage alla scuola di Parkland.

Le prime parole

«Mi chiamo Maxwell Alejandro Frost, della Florida centrale, e sarò il primo membro della Generazione Z al Congresso degli Stati Uniti!», ha detto ai suoi supporter esultanti a Orlando. Frost si distinguerà tra i suoi futuri colleghi del Congresso: l'età media dei membri della Camera è di 58 anni. La presidente della Camera Nancy Pelosi ne ha 82, mentre il leader del GOP Kevin McCarthy ne avrà 58 tre settimane dopo l'inizio della sessione del 118esimo Congresso. (La Gen Z si riferisce generalmente ai nati tra la fine degli anni '90 e l'inizio degli anni 2010).

In Oklahoma

Il repubblicano Markwayne Mullin sarà invece il primo senatore dei nativi americani in Oklahoma in quasi 100 anni. Mullin è il secondo Cherokee a rappresentare lo Stato, dopo Robert Owen dal 1907 al 1925.

© RIPRODUZIONE RISERVATA