Germania, in salvo i minatori intrappolati a 700 metri di profondità

Venerdì 8 Novembre 2019
Sono stati portati in salvo tutti i minatori che erano rimasti intrappolati 700 metri sotto terra nella miniera di Teutschenthal, nel land tedesco della Sassonia Anhalt. Lo ha reso noto un tweet della polizia, precisando che sono tutti in buona salute. Almeno 35 minatori erano rimasti intrappolati a causa di un'esplosione.

 Lo hanno riferito le autorità locali, aggiungendo che i lavoratori si trovavano in un'area sotterranea di sicurezza dove ricevevanoo ossigeno. Due operai sarebbero rimasti ferite nell'esplosione. Sono arrivati in forza pompieri e soccorritori. Nella miniera lavora un centinaio di persone.
Ultimo aggiornamento: 14:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA