Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Guerre stellari, Nasa all'attacco: «Cina vuole il controllo "militare" della Luna». Ira Pechino: «Irresponsabili»

Lunedì 4 Luglio 2022
Guerre stellari, Nasa all'attacco: «Cina vuole il controllo "militare" della Luna». Ira Pechino: «Irresponsabili»

La Cina ha respinto come «diffamazione irresponsabile» le affermazioni Nasa secondo cui Pechino potrebbe prendere il controllo della Luna nell'ambito di un programma militare. La Cina ha accelerato il ritmo del suo programma spaziale negli ultimi dieci anni, concentrandosi sull'esplorazione del satellite. Il primo atterraggio sulla superficie è avvenuto nel 2013 (una navetta senza equipaggio), ma entro la fine del decennio dovrebbero toccare il suolo astronavi con equipaggio.

Formula Luna: Audi, Nissan e Toyota progettano le auto per muoversi sul satellite

Luna, la preoccupazione Usa

«Siamo molto preoccupati per il fatto che la Cina voglia atterrare sulla Luna», ha detto l'amministratore della Nasa Bill Nelson al quotidiano tedesco Bild in un'intervista pubblicata sabato. Il capo dell'agenzia spaziale statunitense ha affermato che il programma spaziale cinese è militare e che la Cina aveva rubato idee e tecnologia ad altri. «Non è la prima volta che il capo della National Aeronautics and Space Administration statunitense ignora i fatti e parla in modo irresponsabile della Cina», ha affermato Zhao Lijian, portavoce del ministero degli Esteri cinese. «La Cina ha sempre promosso la costruzione di un futuro condiviso per l'umanità nello spazio e si è opposta a qualsiasi corsa agli armamenti spaziali». La Nasa, nell'ambito del suo programma Artemis, prevede di inviare una missione con equipaggio in orbita attorno alla luna nel 2024 e di effettuare un atterraggio con equipaggio vicino al polo sud lunare nel 2025. La Cina sta pianificando missioni senza equipaggio al polo sud.

 

Razzo colpisce la luna, è giallo: per gli americani è cinese, ma Pechino nega

Ultimo aggiornamento: 18:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA