Direttore McDonald's lancia frullatore in faccia a una cliente: naso e zigomo rotti. Il video dell'aggressione

Venerdì 25 Ottobre 2019 di Marta Ferraro
Il responsabile di un McDonald's frattura il volto a una cliente, lanciandole un frullatore durante una discussione - video

A Colerain, nell'Ohio, USA, la cliente di un McDonald's ha subito diverse fratture al volto dopo che il direttore del ristorante le ha lanciato un frullatore durante un'accesa discussione, secondo quanto riferisce CBS17. 

Il diverbio ha avuto inizio quando Britany Price, la vittima dell'aggressione, dopo aver ordinato diversi Happy Meal e Happy Boxes - i famosi menu per bambini della catena del fast food - si è resa conto che le erano stati consegnati erroneamente altri menu.

Secondo la versione della donna, i dipendenti hanno confuso la sua richiesta, quindi dopo aver preso il suo pacco da asporto e aver raggiunto i suoi figli che la attendevano in macchina, è tornata nel locale e si è lamentata con uno degli impiegati amministrativi. Tuttavia, dopo oltre 20 minuti di attesa dal momento del suo primo ordine, la donna ha perso la pazienza e ha chiesto un rimborso, dopo di che ha iniziato a gettare il cibo al gestore. Questi ha risposto lanciandole contro un frullatore, che l'ha colpita in pieno volto, provocandole delle fratture a uno zigomo e al naso.«Ho subito un intervento chirurgico», ha asserito Price.

LEGGI ANCHE 17enne ferito entra al McDonald's: «Aiuto, mi hanno accoltellato», poi sviene. E' gravissimo

Finora non sono state presentate querele da nessuna delle parti interessate.
Ad ogni modo, McDonald's ha fatto sapere che la sicurezza dei suoi clienti e suoi dipendenti è di estrema importanza per l'azienda e per questo ha assicurato che prenderà le dovute misure dopo aver indagato a fondo sull'accaduto.

LEGGI ANCHE Benevento, casting McDonald's, mail gela i candidati poi le scuse: un errore
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA