Trump, tweet dopo l'attacco scatena l'ira del web: se la prende con il New York Times mentre in città è terrore

Donald Trump twitta poco dopo l'attacco di New York e sui social media è subito polemica. Pochi minuti dopo che la Casa Bianca aveva annunciato di aver informato il presidente sull'esplosione e quando ancora non si capiva la portata dell'incidente, Trump ha twittato contro il «failing» New York Times. «Un'altra informazione falsa, sul fallito New York Times, guardo la televisione 4-8 ore al giorno, è falso. Inoltre guardo di rado Cnn e Msnbc, che considero Fake News», ha scritto Trump.

La reazione sui social è stata immediata, con i critici che accusano il presidente di essere un egoista per trattare un tema personale come le fake news mentre New York era sotto attacco. 
Lunedì 11 Dicembre 2017, 17:09 - Ultimo aggiornamento: 11-12-2017 17:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP