Usa, sparatoria a Cincinnati: quattro morti in una banca

Sparatoria a Cincinnati: quattro morti in una banca
di Anna Guaita

3
  • 10
NEW YORK – Tre morti e due feriti sono il bilancio di una sparatoria avvenuta in una banca nel centro di Cincinnati, nell'Ohio. Anche lo sparatore è morto.
  L’uomo armato è entrato nella Fifth Third Bank alle 9 e venti. Ancora non si conoscono i motivi dell’attacco. La polizia ha mandato un tweet in cui annunciava la chiusura di tutta la zona di Walnut Street, inclusa la nota piazza Fountain Square, il centro commerciale elegante della città.

Numerose ambulanze sono arrivate sul posto, mentre la gente veniva fatta sfollare. Ancora non si conoscono i nomi delle vittime, né quello dello sparatore. Non è neanche noto quanto siano gravi le condizioni dei due feriti. Pare solo che a fermare l’attacco dello sparatore sia stata una delle guardie di sicurezza della banca. La polizia ha promesso una conferenza stampa non appena i familiari delle vittime saranno stati informati.

 
Giovedì 6 Settembre 2018, 17:31 - Ultimo aggiornamento: 7 Settembre, 19:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2018-09-06 20:27:38
ed invece nel 1975 hanno fatto un film in America tratto da una storia vera Dog Day Afternoon con Al Pacino, un uomo si organizzo' con altri complici a rubare una banca per poter dare I soldi al suo fidanzato gay per fargli fare un operazione... e' un film molto interessante da vedere ci sara' la versione in italiano su internet ...
2018-09-06 20:26:16
SE fosse successo in italia stavano sotto processo per uso armi ww SU
2018-09-06 18:36:46
se fosse successo a napoli i vario-tinti giornalai, avrebbero fatto gia' film, libri, serie tv, ecc.ecc...... viva napoli e forza napoli sempre

QUICKMAP