Terremoto in Svizzera, scossa 4.2 al confine con l'Italia

Lunedì 26 Ottobre 2020

Un terremoto di magnitudo ML 4.2 è avvenuto ieri sera alle 23.23 in Svizzera, a 50 km dal confine italiano, con coordinate geografiche (lat, lon) 46.87, 9.13 ad una profondità di 2 km.

Terremoto a largo della Sicilia, scossa di 3.8 a nord di Palermo: gente in strada

L’epicentro si colloca nel cantone svizzero di Glarona, al confine con quello di Grigioni e di San Gallo. Non vi sono comuni italiani entro 50 km dall’epicentro, mentre le città svizzere più vicine sono Glarus (a circa 15 km di distanza) e Chur (a circa 30 km). L’evento sismico è stato seguito da 4 eventi di magnitudo Ml 2.2, 1.7, 3.4, 1.9 rispettivamente alle ore 19:39:36 UTC, 19:42:41 UTC, 19:43:09 UTC e 20:13:29 UTC.

Ultimo aggiornamento: 09:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA