Guerra Ucraina Russia, Lavrov: «Il dominio dell’Occidente durato 500 anni sta per finire»

Il ministro degli Esteri russo: "Fare tutto il possibile per il cessate il fuoco umanitario nella Striscia di Gaza"

Guerra Ucraina Russia, Lavrov: «Il dominio dell Occidente durato 500 anni sta per finire»
Guerra Ucraina Russia, Lavrov: «Il dominio dell’Occidente durato 500 anni sta per finire»
Domenica 10 Dicembre 2023, 14:47 - Ultimo agg. 15:18
2 Minuti di Lettura

La Russia continuerà a esercitare pressioni politiche per raggiungere un cessate il fuoco umanitario nella Striscia di Gaza, ha dichiarato il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov. «Dobbiamo fare tutto il possibile per continuare a esercitare questa pressione politica al fine di raggiungere un cessate il fuoco umanitario», ha detto partecipando via web al Forum di Doha. «Il dominio dell’Occidente, durato 500 anni, sta per finire», ha detto ancora Lavrov, che è anche tornato ad attaccare la risposta di Israele all’attentato del 7 ottobre: «Non è accettabile utilizzare quell’evento», ha detto, «per giustificare una punizione collettiva del popolo palestinese». Secondo Lavrov, ci dovrebbe essere una presenza di forze internazionali, sul campo, a Gaza.

Ucraina, i fondi Usa bloccati e il piano di Putin: i perché del disperato appello di Zelenska. Oggi 100 missili dalla Russia

Il futuro della Russia dipende dai soldati che combattono nell’operazione speciale in Ucraina. È quanto ha detto il presidente russo, Vladimir Putin durante un incontro con i soldati russi al Cremlino in occasione della Giornata degli eroi della patria, che si celebra in Russia il 9 dicembre.

Lo riportano le agenzie di stampa russe Ria Novosti e Tass, spiegando che un frammento della conversazione è stato pubblicato sul suo account Telegram dal giornalista Pavel Zarubin, della televisione Rossiya-1. «Molto del futuro della Russia dipende dal vostro lavoro di combattimento, questo è ovvio», ha detto Putin.

© RIPRODUZIONE RISERVATA