Berlusconi difende Fabio Fazio: censura grave, lo avessi fatto io si sarebbe scatenato un inferno

Berlusconi difende Fabio Fazio: censura grave, lo avessi fatto si sarebbe scatenato un inferno
ARTICOLI CORRELATI
di Mario Ajello

5
  • 24
Silvio Berlusconi dice che «la censura non è mai liberale». E si schiera dalla parte di Fabio Fazio. Lo fa così. «Io non ho mai fatto un editto bulgaro...», premette Berlusconi per poi difendere Fazio: «Non credo che si voglia arrivare a questo», ovvero a cacciarlo dalla Rai, ma, «certo, la censura è stato un episodio grave...».

«Se avessi tolto io tre puntate a Fazio - dice il Cav ospite dell'Aria che tira - sarebbe stato un inferno. C'è un contratto e i contratti vanno rispettati. Anche se devo ammettere che da quando è stato trasferito sulla prima rete, gli ascolti non sono granché...».
Martedì 14 Maggio 2019, 14:53 - Ultimo aggiornamento: 14-05-2019 17:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2019-05-15 12:42:32
Parola di Tutankhamon.
2019-05-14 16:53:45
silvio tu ha fatto di peggio!!! il giustiziere della notte si è limitato a far tagliare tre puntate!!! tu hai proprio fatto fuori tre conduttori!!! remember!!!!
2019-05-14 15:47:27
Berlusconi ha fatto di tutto e di PIÙ negativo possibile. Ed in tutti gli ambiti.
2019-05-14 15:32:16
cavaliè stai nel marasma(intellettuale e politico)assoluto! prima hai svenduto gli italiani che ti avevano votato(me compreso)per salvare le tue aziende(operazione poco democratica dei tuoi oppositori politici comunisti che hanno aizzato la magistratura contro di te)ora, pur troppo per te non hai da svendere nulla politicamente e per ciò smettila di dire e di fare sciocchezze!
2019-05-14 15:31:37
Vabbè,lasciamo perdere......la memoria è corta !....

QUICKMAP