MARIO DRAGHI

Salvini e Draghi, vertice di Natale. Il leader della Lega: «Urgente tagliare le bollette, a gennaio parlerò di Quirinale»

Giovedì 23 Dicembre 2021
Salvini e Draghi, vertice di Natale. Il leader della Lega: «Urgente tagliare le bollette, a gennaio parlerò di Quirinale»

Bollette, fondi, Quirinale. «Ho ribadito l'urgenza di intervenire sul caro bollette luce e gas: riscaldamento ed energia sono un'emergenza per milioni di italiani. Abbiamo condiviso la necessità di intervenire a brevissimo per tagliare i costi delle bollette di luce e gas a carico di famiglie e imprese». Lo ha dichiarato il leader della Lega, Matteo Salvini, dopo aver incontrato a Palazzo Chigi il presidente del Consiglio, Mario Draghi.

Quirinale, da Amato a Cartabia, Pera, Gentiloni e Finocchiaro: chi sale e chi scende nelle quotazioni dopo le condizioni di Draghi

Berlusconi vuole il Quirinale, il centrodestra si mostra compatto (ma crescono i ma di pancia)

«Poi - ha aggiunto - abbiamo accennato anche ai temi del Pnrr, dei fondi europei, della lotta alla pandemia. Non abbiamo ovviamente parlato di Quirinale o di beghe politiche». Salvini ha definito l'incontro «utile. La sintonia sull'urgenza di intervenire per abbattere il costo di luce e gas è totale, ne parlerò anche con il ministro Cingolani: occorre intervenire rapidamente sulla parte di tasse di ogni bolletta». Con il premier «non abbiamo parlato, ovviamente, né di Quirinale né di beghe politiche. Io fino a gennaio di Quirinale non parlo...».

Ultimo aggiornamento: 13:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA