Roma, trovata morta 21enne: stroncata da overdose nella casa di un siriano

Sabato 27 Marzo 2021 di Marco De Risi
L'arrivo dell'ambulanza

Aveva 21 anni la ragazza trovata morta in un appartamento in zona Cassia, a Roma. A quanto ricostruito dagli investigatori, si trovava nella casa di un cittadino siriano, in via Vibo Mariano, agli arresti domiciliari per reati di droga. Dai primi accertamenti sembra che la ragazza sia stata stroncata da una «overdose di sostanze non identificate». Sono in corso indagini della polizia. Gli investigatori stanno ascoltando il cittadino siriano per ricostruire con esattezza quello che è accaduto e soprattutto chi le ha fornito quelle sostanze.

Roma, aveva sparato 4 colpi in aria a piazza Fiume: denunciato rapper 22enne

Roma, si getta dal balcone per sfuggire alle fiamme in casa: muore donna di 66 anni

Malore fatale, muore all'improvviso mamma di 29 anni. Aveva tre figli

Ultimo aggiornamento: 18:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA