Aggredisce i carabinieri, bloccato
e arrestato con lo spray al peperoncino

Mercoledì 26 Febbraio 2020 di Pasquale Sorrentino
Aggredisce i carabinieri ma viene fermato dai militari grazie allo spray al peperoncino. Un romeno di 39 anni è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale dai carabinieri della compagnia di Sala Consilina guidata dal capitano Davide Acquaviva.

L'episodio si è registrato nei giorni scorsi lungo una strada di Teggiano e l'arresto è stato convalidato dal Tribunale di Lagonegro nella giornata di ieri. Secondo quanto emerso il romeno, pregiudicato per reati contro la sicurezza pubblica, colpito da un divieto di ingresso nel comune di Teggiano è stato individuato dai carabinieri mentre passeggiava per il paese, è stato controllato ma - anche sotto effetto di alcol - ha dato in escandescenza e aggredito i militari che hanno subito lievi lesioni. Con non poca fatica lo hanno bloccato usando anche lo spray a peperoncino, lo hanno arrestato © RIPRODUZIONE RISERVATA