Liquido infiammabile contro il bar,
è il secondo raid incendiario

Sabato 18 Agosto 2018 di Pasquale Sorrentino
Due atti, si presume, intimidatori nei confronti di un bar di Sanza. Si tratta del Wine Bar Nazionale, lungo via Val D’Agri. Secondo una prima ricostruzione un contenitore di liquido infiammabile è stato lanciato verso la vetrina del locale innescando il fuoco. Alcuni passanti hanno visto le fiamme, ancora basse, e sono intervenuti. Qualche notte fa a prendere fuoco un ombrellone davanti al locale. All’inizio si era ipotizzato un mozzicone di sigaretta, ma in considerazione di quanto avvenuto in seguito si ipotizza che i casi possano essere collegati. © RIPRODUZIONE RISERVATA