Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Erchie senza seggio elettorale,
da Maiori servizio navetta per i votanti

Giovedì 22 Settembre 2022 di Mario Amodio
Erchie senza seggio elettorale, da Maiori servizio navetta per i votanti

Il comune di Maiori corre ai ripari dopo le polemiche per la mancata attivazione del seggio elettorale nella frazione di Erchie e, per ovviare alle difficoltà che i cittadini incontreranno domenica quando saranno chiamati alle urne, ha predisposto un servizio navette da e per il piccolo borgo. 

Quattro saranno gli orari (ore 9, 11, 17 e 19) in cui è previsto il trasporto dei cittadini aventi diritto al voto presso i seggi del plesso scolastico di Maiori. Le corse, andata e ritorno, saranno due e interesseranno, oltre a Erchie, anche le frazioni alte di Maiori: Ponteprimario, Vecite, Santa Maria delle Grazie e San Pietro.

Video

Il caratteristico borgo della Costiera Amalfitana alle porte di Maiori, per la seconda volta dopo il referendum non sarà dotato di un seggio elettorale. Questo perché non è stata trovata una soluzione idonea dopo che il seggio, allestito in un immobile di proprietà privata, nel giugno scorso fu dichiarato inadatto dai carabinieri e carente sotto il profilo igienico-sanitario.

Dunque, anche stavolta i cittadini residenti per esercitare il loro diritto al voto dovranno raggiungere il popoloso comune della Costiera Amalfitana. E tutto perché, secondo l'amministrazione comunale, guidata dal sindaco Antonio Capone, nella frazione «non insistono edifici pubblici dotati delle caratteristiche necessarie per la destinazione a seggio elettorale». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA