Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Mascherine Ffp2 a 75 centesimi in farmacia, c'è l'accordo con Figliuolo

Figliuolo: a gennaio a disposizione dosi per 26 milioni di vaccinazioni

Lunedì 3 Gennaio 2022
Mascherine Ffp2 a 75 centesimi in farmacia, c'è l'accordo con Figliuolo

Le mascherine Ffp2 costeranno 75 centesimi: c'è l'accordo Figliuolo-farmacie che rivede al ribasso il prezzo del dispositivo per il contenimento della diffusione dell'epidemia da Covid-19, inizialmente ipotizzato al prezzo di 1 euro l'una. La Struttura Commissariale e le Associazioni di categoria, dunque, hanno raggiunto l'accordo per la vendita in farmacia di mascherine Ffp2 al prezzo calmierato di 75 centesimi di euro l'una. L'accordo sarà siglato a breve, e le adesioni saranno sottoscritte attraverso il sistema tessera sanitaria.

L'accordo con FederFarma, AssoFarm e FarmacieUnite è stato raggiunto dalla Struttura Commissariale del generale Francesco Figliuolo, d'intesa con il Ministero della Salute e sentito l'Ordine dei Farmacisti.

Omicron, quando finirà la pandemia? Ecco perché la vittoria è possibile entro l'estate

Vaccini: in un mese evitati 11mila morti. Studio Ceds Digital: senza profilassi l’Italia sarebbe in lockdown

Mascherine Ffp2, Iss: potere filtrante alto

Come spiega l'Istituto Superiore di Sanità, queste mascherine hanno un potere filtrante «alto» che non solo impedisce la trasmissione di virus e batteri alle persone vicine e all'ambiente, ma impedisce anche a chi le indossa di essere infettato da persone o ambiente circostante.

Presidente Federfarma: auspico grande adesione

Dopo l'accordo sul prezzo delle mascherine Ffp2 tra la struttura commissariale guidata dal generale Figliuolo, d'intesa con il ministero della Salute, e le associazioni di categoria FederFarma, AssoFarm e FarmacieUnite, il presidente nazionale di Federfarma Marco Cossolo, rivolge un appello «per una massiccia adesione, da parte dei colleghi, al protocollo d'intesa». E li ringrazia «per essersi resi sempre disponibili alle richieste delle Istituzioni nell'interesse della collettività, confermando il ruolo della farmacia quale primo presidio sanitario di prossimità integrato nel Servizio Sanitario Nazionale. «Aderire al prezzo massimo di vendita concordato per le mascherine FFP2 - prosegue Cossolo - è un ulteriore servizio che rientra appieno nell'evoluzione del nuovo modello di farmacia. Una farmacia che non ha paura di cambiare, perché consapevole di essere un tassello fondamentale nel processo di territorializzazione dell'assistenza sanitaria, primo anello di congiunzione tra cittadini e SSN».

Figliuolo: a gennaio a disposizione dosi per 26 milioni di vaccinazioni

«Il fabbisogno di vaccini per il mese di gennaio verrà assicurato dalle dosi di Pfizer e Moderna nella disponibilità della struttura commissariale. Nel complesso, i quantitativi sono in grado di esprimere una potenzialità di 26 milioni di somministrazioni», fa sapere la struttura del Commissario per l'Emergenza, Francesco Figliuolo. «Nel mese di dicembre il numero di somministrazioni effettuate è stato di 14,5 milioni. Per il mese di gennaio 2022, alla luce dei risultati positivi fatti registrare dalle Regioni e Province autonome nel periodo delle festività natalizie e di fine anno, con punte di quasi 650 mila somministrazioni giornaliere, si potranno raggiungere i 15 milioni di somministrazioni».

 
Video

Ultimo aggiornamento: 19:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA