Zona arancione e rossa, Galli: «Se i contagi non calano bisognerà chiudere tutto»

Martedì 17 Novembre 2020
Lockdown, il virologo Galli: «Se i contagi non calano bisognerà chiudere tutto»

«Ciò che succederà nei prossimi 15 giorni, in termini di ricoveri e sofferenza degli ospedali, è inevitabile. I segnali di flessione dei contagi ci sono, flebili. Ma gli effetti su una minore pressione sugli ospedali li vedremo, eventualmente, più avanti. E purtroppo siamo ancora a 30mila nuovi positivi al giorno, se non c’è una effettiva riduzione, arriveranno giorni ancora più difficili per la gestione degli ospedali. Se nelle prossime due...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 16:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA