Fao, dieta sana fuori portata per la maggioranza degli africani: quasi tre quarti della popolazione non può permettersela

Lunedì 5 Luglio 2021
Fao, dieta sana fuori portata per la maggioranza degli africani: quasi tre quarti della popolazione non può permettersela

Un'alimentazione corretta è fuori portata per la maggioranza degli africani. Quasi tre quarti della popolazione africana non può permettersi una dieta salutare composta da frutta, proteine (vegetali e animali) e più della metà non ha accesso a una dieta adeguata che fornisca un mix di carboidrati, proteine, grassi, vitamine e minerali essenziali per mantenere la salute di base. Anche una dieta che dia un minimo di energia sufficiente è fuori portata per oltre il 10 per cento della popolazione continentale: è quanto emerge da un rapporto reso noto dall'Organizzazione dell'Onu per l' alimentazione e l'agricoltura (Fao), dalla Commissione economica dell'Onu per l'Africa (Uneca) e dalla Commissione dell'Unione africana (Auc).

Federalimentare, accesso a diete sane: è sfida globale

I sistemi agroalimentari africani devono essere trasformati per rendere le diete sane più convenienti per gli abitanti del continente. Secondo l'ultima panoramica sulla sicurezza alimentare e la nutrizione in Africa, infatti, i suoi abitanti devono affrontare dei costi alimentari più alti rispetto ad altre regioni con un livello di sviluppo simile. Frutta, verdura e proteine animali sono relativamente costosi rispetto a prodotti di base come i cereali. Secondo il rapporto, inoltre, i progressi complessivi nel raggiungimento degli obiettivi nutrizionali globali rimangono inaccettabilmente lenti in Africa. In particolare, l'Africa sub-sahariana è l'unica regione al mondo in cui il numero di bambini rachitici continua a crescere, coinvolgendo quasi un terzo della popolazione infantile dell'area. Dei 185,5 milioni di persone che nel mondo non possono permettersi una dieta adeguata dal punto di vista energetico, la stragrande maggioranza (80 per cento) vive in Africa.

Ultimo aggiornamento: 14:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA