Vico Equense, chef e pizzaioli in piazza sostegno della scuola

Solidarietà
di Antonino Siniscalchi

VICO EQUENSE - Venerdì prossimo, dalle ore 11 alle 15 e dall 17 alle 22, in piazzale Giancarlo Siani chef stellati e pizzaioli  ai fornelli per l’evento benefico «Il nostro futuro non si tocca». L’iniziativa, promossa dall’amministrazione comunale e dall’Istituto comprensivo Costiero, finalizzata a raccogliere fondi per l’acquisto di un impianto di videosorveglianza e allarme. «Scuola e Amministrazione unite da uno stesso obiettivo - spiega il sindaco Andrea Buonocore -. Testimonial della giornata di solidarietà gli chef stellati Gennaro Esposito e Peppe Guida, insieme con loro i pizzaioli dell’Associazione “Pizza a Vico”». L'obiettivo è pianificare la proteggere la scuola, dopo il furto delle attrezzature informatiche avvenuto nella notte tra il 5 e il 6 dicembre scorso al plesso Scarlatti di Largo dei Tigli. L’amministrazione ha già acquistato e consegnato 20 PC. «Questo bellissimo gesto – osserva la dirigente scolastica Debora Adrianopoli - aiuta a considerare il triste evento solo un ricordo da cancellare in fretta e invoglia tutti a superare quel clima di scetticismo e rassegnazione che inevitabilmente ci circonda quando assistiamo alla spudoratezza di gesti così ignobili». I ragazzi al ritorno dalle festività natalizie potranno riprendere regolarmente le lezioni contando sui computer comperati dal Comune. «Ora, serve proteggere le attrezzature informatiche – aggiunge  il sindaco Andrea Buonocore – con un sistema di allarme e videosorveglianza. Sono certo che la generosità dei cittadini non mancherà».
 
Venerdì 21 Dicembre 2018, 20:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-12-21 20:50:20
Un bel gesto che abbassa un po' il tenore di squarcioneria che si respira nei ristoranti stellati

QUICKMAP