Jennifer Lopez sfila a sorpresa per Versace con il mitico Jungle Dress: il vestito che "rivoluzionò Google"

0
  • 8
Jennifer Lopez ha chiuso a sorpresa la sfilata di Versace indossando l'abito Jungle che aveva messo ai Grammy del 2000. Non è solo un vestito ma un vero e proprio mito. Il jungle dress di Versace realizzato da Donatella nel 2000 riscrisse i canoni estetici della moda, facendo incrociare per sempre la storia della griffe della Medusa a quella di Jennifer Lopez, allora agli esordi nel mondo della musica. Stasera quell'abito è tornato a vivere sulla passerella di Versace che in chiusura della spring-summer 2020, ha chiamato proprio la cantante e attrice, a farle da modella. L'abito in questione è il jungle dress verde, super sensuale, con spacchi e scollatura vertiginosa che consacrò la cantante a icona indiscussa di sensualità.
 
 


Era il 23 dicembre del 2000 quando J.Lo lo indossò alla cerimonia dei Grammy Awards e il giorno dopo leggenda narra che il vestito fu talmente cercato su Google da spingere il colosso americano a creare una nuova funzione: la ricerca per immagini.

Quell'abito fu talmente cercato su internet che Google capì di aver bisogno di una nuova funzione, la ricerca per immagini. La sfilata di questa sera celebra proprio quella stampa e quel momento storico in cui fu la moda a influenzare la tecnologia.

Venerdì 20 Settembre 2019, 21:05 - Ultimo aggiornamento: 21 Settembre, 11:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP