Primo ciak per Traviata, si gira al Teatro dell'Opera il film di Martone: la visita sul set

Venerdì 26 Febbraio 2021 di Simona Antonucci
Teatro dell'Opera: il set della Traviata, regia di Martone

Traviata è un letto. Un talamo nuziale e di morte che domina il palcoscenico. Rosso di passione, ma circondato dal nulla, al centro di una scena deserta. Pesano, sulle sete porpora, tre lampadari maestosi: fari sulla sua vita da cortigiana che la società non perdona. E anche quando si abbandona sul broccato per cantare, “Sarìa per me sventura un serio amore?”, beandosi della “Gioia di essere amata amando”, la verità le ritorna addosso con...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA