Sanremo, dopo i grandi il Festival diventa «young»: dal 16 febbraio tocca ai giovani talenti

Antonella Clerici e Gianni Morandi al Festival di Sanremo del 2011
Si sono conclusi i casting di SanremoYoung, il nuovo programma dedicato esclusivamente ai giovanissimi nati nel nuovo millennio, che andrà in onda in prime time su Rai1, per cinque venerdì, dal 16 febbraio al 16 marzo. Oltre mille le domande di partecipazione giunte in un mese, con una prevalenza femminile, ma solo 12 giovani talenti sono riusciti a conquistare la commissione composta dal direttore artistico Gianmarco Mazzi, dal Maestro Diego Basso e da Antonella Clerici. Quest'anno, per la prima volta, le luci di Sanremo non si spegneranno con la conclusione del Festival, il palcoscenico del Teatro Ariston continuerà a vivere grazie alle spettacolari voci degli astri nascenti della musica italiana.

La prima fase delle selezioni di SanremoYoung è iniziata il 1° dicembre 2017 con l'invio delle iscrizioni online da parte di ragazzi nati dal 1° gennaio 2000. Tra i 1137 partecipanti, sono stati selezionati per le audizioni 68 teenager, provenienti da nord a sud Italia, principalmente da Campania, Sicilia e Lombardia e un'adesione dalla Germania. Tutti i 12 cantanti selezionati si sfideranno sul palco dell'Ariston già dalla prima serata, interpretando canzoni famose composte da grandi autori ed eseguite da artisti italiani e internazionali in gara od ospiti a Sanremo in 68 anni.
Venerdì 19 Gennaio 2018, 21:12 - Ultimo aggiornamento: 19-01-2018 21:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP