Belen su Netflix, l'attacco di Simona Izzo: «Rassegnatevi, ha il lato B più bello del mondo ma non è un'attrice»

Venerdì 29 Novembre 2019
Belen su Netflix, l'attacco di Simona Izzo: «Rassegnatevi, ha il lato B più bello del mondo ma non è un'attrice»

Simona Izzo ha le idee chiare su Belen Rodriguez e lascia intendere che non la vorrebbe mai in un suo film perché la recitazione non sarebbe tra le sue doti. La moglie di Ricky Tognazzi, intervistata dal settimanale "Nuovo", ripete quanto detto a Caterina Balivo durante la trasmissione "Vieni da me". E cioè che butterebbe la showgirl argentina giù dalla torre se paragonata a Sabrina Ferilli o Monica Bellucci. «Non è un'attrice. Qualche film lo ha anche girato e tuttavia ha dimostrato che sa fare meglio altro. Rassegnatevi», sottolinea la regista e sceneggiatrice 66enne. 

Leggi anche > Verissimo con Simona Ventura e Giovanni Terzi: «E’ stato un colpo di fulmine, mi ha fatto sciogliere il cuore»

«È una bravissima conduttrice... ha le gambe e il lato B più belli del mondo, purtroppo non è un’attrice. E mica bisogna esserlo per forza, eh!», ha rincarato la dose Simona Izzo. Eppure la 35enne sta scrivendo una serie tv per Netflix e forse interpreterà un ruolo.

«Sto per realizzare un sogno - ha confessato la conduttrice di "Tu Sì Que Vales"  in una lunga intervista alla rivista argentina "LasRosas" -. Ha a che fare con un progetto che stiamo concretizzando e completando: una serie per Netflix». Belen non ha mai nascosto la sua passione per la recitazione ha spiegato di volersi ispirare a Meryl Streep: «Mi fa impazzire, mi è sempre piaciuta. Mi ha sempre trasmesso il coraggio e la libertà». 

Nonostante questo importante traguardo, tuttavia, Simona Izzo sembra convinta che non ne sia all'altezza. Per ora nessuna replica da Belen. Staremo a vedere. 

Ultimo aggiornamento: 30 Novembre, 15:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA