Ricciardi, fiction senza volto: De Giovanni boccia le quattro proposte della Rai

di Alessandra Farro

0
  • 49
È durante la presentazione del suo ultimo romanzo, Le parole di Sara, in una piccola ma fiera libreria nei pressi di Mugnano, L'Acrobata, che Maurizio de Giovanni concede ai fan delle notizie inedite sulla attesissima trasposizione televisiva, divisa in sei puntate, della saga letteraria del commissario Ricciardi.

E la novità è che ancora non si è trovato l'attore adatto a vestire i panni del commissario dagli occhi verdi che sente i morti. Cosa che sarebbe al centro di lunghe discussioni tra lo scrittore napoletano, il regista Alessandro D'Alatri, che firma anche le ultime puntate della prima serie tratta dai libri di de Giovanni, quella sui Bastardi di Pizzofalcone, e la Rai che produce e metterà in onda l'attesa fiction.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Mercoledì 20 Marzo 2019, 10:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP