Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Michelle Impossible, mamma Ineke Hunziker per anni lontana dalla figlia per colpa della setta: «Ho pianto tantissimo»

Giovedì 24 Febbraio 2022
Michelle Hunziker e la mamma Ineke (Instagram)

A “Michelle Impossibile” altre grande emozioni. Nello show di Michelle Hunziker la conduttrice ha invitato sul palco la mamma Ineke, che ha parlato del loro difficile periodo di allontanamento dovuto all’ingresso della figlia, che al tempo aveva 23 anni, in una setta.

Michelle Hunziker e la mamma Ineke (Instagram)

 

Michelle Hunziker e la mamma Ineke a "Michelle Impossibile"

Ineke  al “Michelle Impossible” ha raccontato quanto accaduto anni fa, quando la figlia, entrata al tempo in una setta, le aveva comunicato che non poteva più avere rapporti con lei: «E’ stato terribile – ha confessato - Mi ha chiamato al mattino dicendomi: “Mamma, io devo fare un altro percorso di vita, non c’è più spazio per te, devo andare avanti da sola, ti prego di non telefonarmi più e di non cercarmi. Ho provato a chiamarla, ho mandato sms, non c’è stato niente da fare».

A Michelle erano stati sequestrati i telefonini: «Ho provato sconforto, poi rabbia. Volevo andare a spaccare la faccia a questa donna che me l’aveva portata via, è stato Eros Ramazzotti a impedirmelo. Mi ha detto: “Non ho voglia di venire in prigione a portarti le arance e a cantarti una canzone con la chitarra”…».

La situazione le ha provocato grande dolore: «Sono stata molto male inizialmente non dormivo più, prendevo tranquillanti. Ho dovuto mettere un peacemaker. Sono stata un anno in casa, non potevo più guidare, più lavorare. E’ stata dura».

Per fortuna poi è tutto andato per il meglio, con il ritorno di Michelle: «Ho pianto tantissimo, stasera non piango. Eros mi ha chiesto: “Per te ne è veramente uscita?”. Ho risposto: “Se ne è uscita, chiama me”, così è stato. La mattina mi arriva una telefonata: “Mamma posso venire da te a fare colazione?”. E’ stato bellissimo. E’ arrivata e a me si è fermato il cuore. Ci siamo fatte una promessa, Michelle mi ha chiesto di non parlarne più. Io non le ho mai chiesto niente».

Commossa anche la conduttrice: «Per me è stato durissimo ascoltare mia madre, nessuno vuole ascoltare il dolore della propria mamma, noi però abbiamo superato tutto alla grande e ci vogliamo un gran bene».

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento