Ballando con le stelle, Milly Carlucci su Montesano: «Sono dispiaciuta di non vederlo qui»

Precisa di non aver subito la decisione dell’azienda, ma compreso

Ballando con le stelle, Milly Carlucci su Montesano: «Sono dispiaciuta di non vederlo qui»
Ballando con le stelle, Milly Carlucci su Montesano: «Sono dispiaciuta di non vederlo qui»
Sabato 19 Novembre 2022, 22:53 - Ultimo agg. 21 Novembre, 09:53
3 Minuti di Lettura

Milly Carlucci ha parlato di Enrico Montesano all'ultima puntata di Ballando con le Stellea. Durante la diretta della settima puntata ha voluto dire la sua su quanto accaduto. “Questa è la nostra azienda, la mia Rai, è la Rai che noi tutti amiamo e quindi qualunque decisione la Rai prenda noi ci uniformiamo (…) Io come direttore artistico di questo programma sono dispiaciuta di non vedere Enrico ed Alessandra su questa pista perché il loro contributo artistico è un contributo importante e hanno sempre fatto delle cose meravigliose. Sono poi umanamente dispiaciuta per l’assenza di Enrico”.

Montesano squalificato da Ballando: «Io fascista? Volevano farmi fuori. Ora basta»

Milly Carlucci su Montesano: "Il rispetto del pubblico è nel nostro Dna"

Precisa poi di non aver subito la decisione dell’azienda, ma compreso. “Noi siamo una squadra formata da due entità: c’è il gruppo Rai e c’è il gruppo Ballandi. Ma non siamo due gruppi, noi siamo una sola famiglia e non lo dico per retorica (…) E’ una famiglia di persone perbene, di persone che hanno un grande rispetto reciproco e hanno soprattutto un grande rispetto di voi a casa (…) Il rispetto del pubblico è nel dna della Rai, quindi non è pensabile che noi da questa pista vogliamo offendere qualcuno a casa. Non è pensabile, non è concepibile, non è nel nostro modo di essere. E se per caso questo è successo, io ne chiedo scusa a nome di tutti quanti“.

 

La partner Alessandra Tripoli

La partner di ballo di Montesano, Alessandra Tripoli, porta in scena l’esibizione prevista con il concorrente, sulle note di Gabriella Ferri, con il marito Luca Urso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA