Morto Luke Perry, l'addio degli amici: da Shannen Doherty a Leonardo Di Caprio

Morto Luke Perry, l'addio degli amici: da Shannen Doherty a Leonardo Di Caprio
ARTICOLI CORRELATI
0
  • 3
Luke Perry è morto a 52 anni e nonostante siano passati quasi vent’anni dall’ultima puntata di Beverly Hills 90210, il telefilm che lo aveva consacrato nei panni di Dylan McKay, quel gruppo di attori e amici era rimasto tanto unito: si è visto nelle ultime ore, dopo che la notizia della scomparsa di Perry, 52 anni, colpito da un ictus qualche giorno fa.

L'attore aveva 52 anni, morto a pochi giorni da un ictus

Tra i primi a dedicargli un post Ian Ziering, che nel telefilm interpretava Steve Sanders: «Carissimo Luke, mi cullerò per sempre nei bellissimi ricordi che abbiamo condiviso in questi trent’anni - scrive - Possa il tuo viaggio essere arricchito dalle anime straordinarie di chi ci ha lasciati prima di te. Che Dio ti riservi un posto a lui vicino». «Era un artista dal cuore gentile e incredibilmente talentuoso. È stato un onore poter lavorare con lui. I miei pensieri e le mie preghiere vanno a lui e ai suoi cari», le parole di Leonardo DiCaprio.



Che fine hanno fatto gli attori di Beverly Hills 90210?

«Sono scioccata, il mio cuore è spezzato: sono devastata per la perdita di un caro amico», ha invece detto a People Shannen Doherty, che interpretava Brenda. «Era un uomo intelligente, sienzioso, con un cuore d’oro, le sue parole nei confronti di Luke, che le era stato vicino dopo la diagnosi di cancro».
Martedì 5 Marzo 2019, 14:03
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP