Tgr compie quarant'anni: iniziative speciali, spot e ascolti in crescita

Domenica 8 Dicembre 2019
La Tgr, Testata Giornalistica Regionale, compie i suoi primi 40 anni e dopo averli celebrati in udienza privata dal Santo Padre, a metà settembre, prosegue i festeggiamenti con una settimana di servizi dedicati a questo importante anniversario.

Ogni sera, a partire da domani, lunedì 9 dicembre, nell’edizione del Tg di ogni regione sarà ricordato il compleanno della testata giornalistica più grande d’Europa con testimonianze, servizi su eventi che hanno caratterizzato la storia delle 21 regioni e un’intervista di bilancio al Direttore della Tgr, Alessandro Casarin. Sarà riproposta anche l’intervista realizzata dieci anni fa al fondatore della Tgr, Biagio Agnes.

In onda ci sarà anche uno spot celebrativo, realizzato da Direzione Creativa, che riassume gli eventi più significativi degli ultimi 40 anni raccontati dai giornalisti della Tgr.

Il 40esimo è l’occasione per fare il punto sugli ascolti nel periodo della Direzione Casarin: il tg delle ore 14 fa registrare una media di 2.379.000 telespettatori con un aumento dello 0.20% di share (da segnalare la performance del Molise, che cresce del 4.27% , della Sardegna + 1.26% e della Lombardia + 1.25%) mentre il tg delle 19.30 fa registrare 2.339.000 telespettatori con un aumento complessivo dello 0.37% (si segnalano gli aumenti della Basilicata + 2.47% e dell’Emilia Romagna + 1.59%).

Significativa anche la crescita di Buongiorno Regione, che arriva al 12.89% di share con un incremento dello 0.37% (notevole la performance del Trentino + 7.04% mentre fra le grandi regioni che crescono di più sono la Campania con + 1.81% e il Piemonte con + 1.27%). Tra le grandi regioni, la Campania è quella che cresce di più 1.81% rispetto all’anno scorso in ‘Buongiorno regione’.

Per festeggiare insieme alla Tgr è possibile seguire la settimana del 40esimo anche su Twitter (hashtag #ioseguoTgr). 
  Ultimo aggiornamento: 15:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA