Canottieri Napoli implacabile, i giallorossi
travolgono l'Olympic Roma 11-4

Sabato 27 Novembre 2021 di Diego Scarpitti
Canottieri Napoli

Tripletta e tre punti. Antonio Florena contribuisce con le sue realizzazioni alla terza vittoria consecutiva della Canottieri Napoli, che prevale sull’Olympic Roma 11-4 (parziali di 2-1, 2-0, 4-1, 3-2). Capitan Biagio Borrelli e compagni saldamente al comando del girone Sud e a punteggio pieno. Giallorossi protagonisti in vasca a Santa Maria Capua Vetere, dove si gioca per la scandalosa indisponibilità delle Scandone, chiusa ormai da due mesi. Impianto di Fuorigrotta sbarrato all’utenza, pur disponendo di due piscine da 50 metri. Calpestato ancora una volta il diritto allo sport, con inevitabili ripercussioni sulla salute dei cittadini. «E’ cos ‘e niente», avrebbe detto Eduardo De Filippo. «Bazzecole, quisquilie, pinzillacchere», avrebbe risposto Totò. Resta il dramma di un problema che andrebbe attenzionato anche in altre sedi.

Slitta l’inizio della gara per la congestione del palinsesto clorato (Posillipo-Pallanuoto Trieste e la novità di giornata Rari Nantes Salerno-Brescia) nella vasca sammaritana. La variazione del programma non turba i pallanuotisti di Enzo Massa, che subiscono soltanto l’iniziale passivo di Davide Camposecco (tris per il classe 2000). Poi il club del Molosiglio si impossessa del match e doma i capitolini, prendendo il largo.

«Bellissima vittoria da parte della squadra, ci aspettavamo una partita difficile, che si è rivelata più facile del previsto. Siamo riusciti a gestire bene il vantaggio», ammette l’attaccante classe 2004, autore della prima tripletta stagionale. «Sono molto felice dei tre gol realizzati. E’ davvero una emozione unica, spero di continuare a segnare ancora e ad aiutare la squadra», auspica fiducioso la calottina numero 6. «Posso ancora migliorare molto, sia in fase offensiva ma soprattutto in fase difensiva. Ringrazio il tecnico Enzo Massa e i miei compagni di squadra, che giorno dopo giorno mi aiutano nel percorso di crescita».

Assente giustificato nella conferenza stampa di presentazione del roster, perché impegnato a scuola, Florena si è messo in luce nel match contro la Roma. «Non potevamo iniziare meglio in campionato. Rispetto alle due precedenti partite, siamo stati più determinati nell’approccio e nel mantenere i nervi saldi fino alla fine. Siamo un bellissimo gruppo molto unito», ammette il giocatore partenopeo. «Sarà una regular season completamente diversa, poiché si giocherà ogni settimana: dovremo essere sempre concentrati», conclude Florena.

Da segnalare anche la tripletta di Gianluca Confuorto, arrivato già a 11 marcature, e la doppietta di Domenico Mutariello.

Ultimo aggiornamento: 22:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA