Slittano i campionati di A2 e B:
l'inizio spostato al 22 novembre

Venerdì 23 Ottobre 2020 di Stefano Prestisimone

Ora arriva il rinvio dei campionati di A2 e B di basket dal 15 al 22 novembre. Di una settimana, sperando sia sufficiente. Con un lockdown possibile alle porte e nulla di certo all'orizzonte, allungare i tempi è l'unica cosa possibile. La richiesta che è arriva dalla Lega Nazionale Pallacanestro ed è stata perorata anche dal presidente della Gevi Napoli, Federico Grassi (nella foto), è stata approvata dal consiglio federale di oggi assieme al rinvio dell'inizio dei campionati regionali di ogni ordine e grado al 29 novembre 2020. Il comunicato ufficiale dice che "il Consiglio Federale, preso atto degli ultimi provvedimenti governativi e regionali in tema di salvaguardia della salute pubblica, sentiti i Presidenti dei Comitati Regionali FIP, dispone il rinvio dell’inizio di tutte le gare dei Campionati ad organizzazione Territoriale, di ogni ordine e grado, alla data del 29 novembre prossimo. La Federazione continuerà a monitorare l'evolversi della situazione sul territorio nazionale, al fine di poter garantire il regolare svolgimento delle competizioni in condizioni di sicurezza per tutti i tesserati. Resta inteso che le società, nell’ambito della rispettiva autonomia e disponibilità, potranno continuare a svolgere le sedute di allenamento nel rispetto dei provvedimenti delle autorità governative.
 

Ultimo aggiornamento: 16:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA