Atalanta, ecco Lammers:
«Sono qui per segnare tanto»

Martedì 22 Settembre 2020
Sam Lammers

«I miei obiettivi sono di vincere tante partite e segnare molti gol sperando di ripetere la grande stagione scorsa». Sam Lammers, il nuovo arrivo dell'Atalanta, s'è presentato in un'intervista-video in inglese sui canali ufficiali del club: «Far parte di questa squadra è un onore, non vedo l'ora di cominciare - ha dichiarato il ventitreenne attaccante ex PSV Eindhoven, costato 10 milioni bonus compresi -. Seguo la squadra da molti d'anni, negli ultimi due anni ha fatto molto bene. Sfortunatamente in Champions League non è riuscita a passare i quarti». Lammers è il terzo giocatore in rosa dei Paesi Bassi insieme ad Hans Hateboer e Marten de Roon: «Ho parlato coi due olandesi e credo che nel periodo di ambientamento potranno essermi molto d'aiuto. Dall'Olanda all'Italia non è un cambiamento facile». Il centravanti, destinato a fare da riserva a Duvan Zapata, descrive le sue caratteristiche: «Sono un attaccante e mi piace segnare molti gol - aggiunge -. Penso di essere un giocatore tecnico, tiro con entrambi i piedi». Lammers, giunto a Bergamo sabato, ha completato le visite mediche di rito: «Ho pranzato coi nuovi compagni e ho visitato il centro sportivo, mi hanno accolto tutti con gentilezza». Infine, il saluto in un buon italiano: «Sono felice di essere qui: ciao Bergamo, forza Atalanta».

Ultimo aggiornamento: 13:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA